Home   >   News - Blog   > Post
POST
  • ZERODUE

BANDO IFIT "INCENTIVI FINANZIARI PER LE IMPRESE TURISTICHE": PUBBLICATO IL PRIMO REPORT

Il Ministero del Turismo ha da poco pubblicato un primo report relativamente ai risultati fin qui ottenuti dal Bando "IFIT - Incentivi finanziari per le imprese turistiche", misura volta a favorire la riqualificazione delle strutture del comparto turistico-alberghiero, prevista dal PNRR e aperta lo scorso 28 di febbraio.


Sono state 5.015 le domande complessivamente presentate, per un totale di interventi richiesti che sfiora i 2,260 miliardi di euro, due dei quali destinati al credito d'imposta e la rimanente quota appannaggio dei contributi a fondo perduto. Di queste, 3.277 sono state richieste da imprese del Centro-Nord (1,452 miliardi di euro) e 1.738 dalle imprese del mezzogiorno (807 milioni di euro).


Per quanto riguarda la tipologia degli incentivi la stragrande maggioranza dei potenziali beneficiari (quasi il 90%) ha optato per il contributo misto (credito d'imposta + fondo perduto) e la fascia di incentivi più gettonata è quella che va da 100.000 a 200.000 euro che doppia tutte le altre. Oltre il 90% delle domande è stato presentato da micro e piccole imprese.


Analizzando la distribuzione geografica delle unità operative scopriamo come la Regione ad avere inoltrato il maggior numero di domande risulti essere la Toscana mentre quella che ha richiesto il maggior numero di contributi è stata il Veneto con una quota pari a quasi 249 milioni di euro. Seguono a ruota, a poca distanza, Lombardia e Trentino- Alto Adige sempre sopra i 200 milioni.


La linea di intervento che ha riscosso maggior successo è stata quella relativa agli interventi di efficientamento energetico mentre, relativamente all'attività economica oggetto della domanda, la parte del leone l'hanno fatta comprensibilmente le imprese alberghiere con il 65% delle domande e il 70% del totale fondi messo a disposizione.


Ricordiamo che la finestra di presentazione delle domande rimarrà aperta fino al 30 marzo ma che al tempo stesso il plafond dei fondi si è esaurito già nel corso della prima giornata di presentazione. Il comma 7 dell'articolo 3 dell'Avviso relativo al Bando IFIT recita infatti come "Nel caso di esaurimento delle risorse disponibili prima del raggiungimento dell'obiettivo del numero minimo di 3.500 imprese beneficiarie, gli incentivi verranno comunque concessi alle prime 3.700 imprese turistiche e l'incentivo riconoscibile verrà di conseguenza ridotto in misura proporzionale".


Potete consultare i risultati al seguente link: "IFIT - Incentivi Finanziari per le Imprese Turistiche"



22 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
ZERODUE 2020 HD v0.3.png

NEWS

Feed.PNG
  • Facebook_ID_dgrey
  • Linkedin_ID_dgrey