Home   >   News - Blog   > Post
POST
  • ZERODUE

REGIONE VENETO - APPROVATO BANDO PER L'INNOVAZIONE DI IMPRESE E PROFESSIONISTI

La giunta regionale veneta ha recentemente approvato un nuovo bando per la concessione di agevolazioni a favore di imprese e liberi professionisti a sostegno di progetti di innovazione. Il provvedimento prevede uno stanziamento di 8 milioni di euro per il sostegno alla realizzazione di progetti di “innovazione di processo” e di “innovazione dell’organizzazione” da parte di imprese di qualsiasi dimensione, e di progetti di “innovazione o trasformazione digitale” da parte dei liberi professionisti, comprese le associazioni professionali e le società tra professionisti disciplinate dalla normativa nazionale vigente. Gli interventi dovranno quindi prevedere la realizzazione di investimenti innovativi diretti ad aumentare il livello di efficienza e/o di flessibilità nelle funzioni aziendali, in modo da consentire alle imprese la necessaria trasformazione tecnologica e digitale, attraverso l'utilizzo delle tecnologie abilitanti afferenti al Piano Nazionale Impresa 4.0.


Degli 8 milioni di euro complessivamente destinati al bando, ben 2,4 milioni sono riservati a progetti portati avanti da liberi professionisti che potranno presentare domanda in forma individuale o associata. Con questo provvedimento Regione Veneto intende dare una forte risposta al mondo imprenditoriale che chiede strumenti e mezzi a sostegno dell’innovazione, ma soprattutto ai professionisti, che spesso sono il vero e proprio motore di questa innovazione all'interno delle imprese stesse, essendo coloro che sviluppano e coordinano nel concreto i progetti di sviluppo.


I progetti finanziati avranno una durata massima di 18 mesi. Le agevolazioni saranno concesse in forma mista di un contributo a fondo perduto e un finanziamento agevolato, in percentuali variabili in base alla tipologia di progetto finanziato e alla natura del beneficiario. Per le PMI detto contributo potrà arrivare fino al 50% delle spese ammissibili, quota che si abbassa al 20% nel caso siano coinvolte grandi imprese.


La domanda di agevolazione dovrà essere presentata online attraverso l'apposito portale messo a disposizione dal soggetto gestore e responsabile dei procedimenti amministrativi. Due sono le finestre di presentazione delle domande che elenchiamo di seguito:

  • dal 5 al 12 luglio in relazione agli interventi attuati da liberi professionisti-associazioni professionali;

  • dal 19 al 26 luglio per quanto riguarda gli interventi attuati dalle imprese.





5 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
ZERODUE2020%20logo%20black%20cons_edited

NEWS

Feed.PNG
  • Facebook_ID_dgrey
  • Linkedin_ID_dgrey