Home   >   News - Blog   > Post
POST
  • ZERODUE

INAIL - BANDO ISI 2019

Aggiornato il: feb 4

Sono stati pubblicati gli avvisi pubblici regionali per il bando ISI 2019 sostenuto dall'INAIL con l'obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori e di agevolare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria nell'acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative, per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, ridurre il livello di rumorosità o di rischio infortunistico e quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali, al fine di soddisfare l’obiettivo del miglioramento del rendimento e della sostenibilità globale dell'azienda agricola mediante una riduzione dei costi di produzione o il miglioramento e la riconversione della produzione assicurando al contempo, un miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

Inail mette a disposizione per il 2019 una cifra pari a euro 251.226.450 per i seguenti Assi di finanziamento:


  • Asse 1 (sub Assi 1.1 e 1.2): 96.226.450 euro in progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

  • Asse 2: 45.000.000 euro in progetti di riduzione del rischio di movimentazione manuale di carichi (MMC);

  • Asse 3: 60.000.000 euro in progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;

  • Asse 4: 10.000.000 euro in progetti per Micro e Piccole Imprese operanti in specifici settori di attività (ATECO 2007 A03.1, C31);

  • Asse 5 (sub Assi 5.1 e 5.2): 40.000.000 euro in progetti relativi a micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli suddivisi tra giovani agricoltori e generalità delle aziende agricole.


Analogamente alle scorse edizioni, il contributo è erogato sotto forma di finanziamento in conto capitale nella misura del 65% calcolato sull'importo delle spese ritenute ammissibili fino ad esaurimento delle risorse finanziarie e secondo l'ordine di ricezione delle domande.


Relativamente ai primi tre Assi presi in esame, il finanziamento massimo erogabile è pari a 130.000 euro con un minimo ammissibile di 5.000 euro; di 50.000 euro per i progetti appartenenti all’asse 4 con un minimo ammissibile pari a 2.000 euro e di 60.000 euro per i progetti appartenenti all’asse 5 con un minimo ammissibile di 1.000 euro. Il finanziamento è sempre calcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato un limite minimo di finanziamento.


Confermata la procedura di richiesta dell'incentivo per cui le domande dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica secondo le seguenti fasi:


  • Accesso alla procedura online e compilazione della domanda. La finestra utile al completamento di questa fase va dal 16 aprile al 29 maggio 2020;

  • Acquisizione del codice identificativo per l'inoltro online prevista per il 5 giugno 2020;

  • Comunicazione relativa alle date di inoltro online anch'essa prevista per il 5 giugno 2020.


Analogamente agli scorsi anni si può quindi ipotizzare che il click day verrà effettuato intorno alla metà del mese di giugno.



40 visualizzazioni
ZERODUE2020%20logo%20black%20cons_edited

NEWS

Feed.PNG
  • Facebook_ID_dgrey
  • Linkedin_ID_dgrey
ZERODUE SRL  via Savona 94, 20144 Milano (MI) © 2020 -  Tutti i diritti sono riservati    |    P.IVA e C.F. :  09702050965    |        Informativa sulla Privacy    |    Cookie Policy

CONSULENZA D'IMPRESA

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon