Home   >   News - Blog   > Post
POST
  • ZERODUE

BANDO TURISMO E ATTRATTIVITA'

Aggiornato il: 5 mar 2020

Prosegue anche nel biennio 2020-2021 l’iniziativa di regione Lombardia volta a sostenere la competitività delle imprese turistiche attraverso interventi di realizzazione e riqualificazione delle strutture ricettive alberghiere e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta aventi forma giuridica d’impresa.


I progetti di realizzazione e riqualificazione cui abbiamo accennato devono riguardare alcuni macro-temi del posizionamento strategico regionale ad alto potenziale di attrattività e competitività, segnatamente:


  • Enogastronomia e food experience,

  • Natura e green;

  • Sport e turismo attivo;

  • Terme e benessere;

  • Fashion e design;

  • Business congressi e incentive.


Non sono pertanto finanziabili generi quali eventi d’intrattenimento, sportivi, culturali, promozionali o iniziative di marketing territoriale.


Saranno ammesse spese riguardanti le seguenti tipologie d’intervento:


  1. Arredi, macchinari e attrezzature;

  2. Opere edili, murarie ed impiantistiche;

  3. Progettazione e direzione lavori per un massimo dell’8% delle spese ammissibili di cui al punto 2

  4. Spese generali forfettarie per un valore del 7% delle spese ammissibili di cui ai punti 1, 2 e 3.


L’avvio dei progetti e i relativi giustificativi di spesa e di pagamento devono essere successivi alla data di presentazione della domanda e la durata massima degli stessi dev'essere pari a 18 mesi dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL) della graduatoria, salvo i casi di proroga espressamente previsti dal bando.


La dotazione finanziaria complessiva della misura è pari a € 17.000.000 di cui 8.250.000 euro a disposizione per l’anno 2020 e 8.750.000 euro per il 2021.


L’agevolazione concessa è a fondo perduto con un’intensità d’aiuto pari al 50%. Il contributo massimo concedibile è di 200.000 euro mentre l’investimento minimo per poter accedere al bonus ammonta a 80.000 euro. Il contributo si configura come aiuto di stato e verrà erogato in regime “de minimis”.


Le domande dovranno essere presentate in maniera telematica e l’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.


L’istruttoria tecnica si articola in due momenti sequenziali; in primis, viene verificata la coerenza del progetto presentato in relazione ai macro-temi del posizionamento turistico individuati. In caso di coerenza positiva, verrà successivamente effettuata un’analisi tecnica del progetto sulla base dei criteri di valutazione. Il termine per la conclusione del procedimento è stabilito in 120 giorni dalla data di chiusura dei termini per la presentazione delle domande in ragione della complessità conseguente gli adempimenti istruttori previsti.




29 visualizzazioni
ZERODUE2020%20logo%20black%20cons_edited

NEWS

Feed.PNG
  • Facebook_ID_dgrey
  • Linkedin_ID_dgrey
ZERODUE SRL  via Savona 94, 20144 Milano (MI) © 2020 -  Tutti i diritti sono riservati    |    P.IVA e C.F. :  09702050965    |        Informativa sulla Privacy    |    Cookie Policy

CONSULENZA D'IMPRESA

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon