ZERODUE SRL  via Savona 94, 20144 Milano (MI) © 2020 -  Tutti i diritti sono riservati    |    P.IVA e C.F. :  09702050965    |        Informativa sulla Privacy    |    Cookie Policy

CONSULENZA D'IMPRESA

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
Home   >   News - Blog   > Post
POST
  • ZERODUE

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2020

Sono stati approvati i criteri attuativi del nuovo Bando Fiere Internazionali 2020. L'agevolazione, promossa da Regione Lombardia attraverso Unioncamere, è finalizzata al sostegno delle MPMI locali che intendano svilupparsi e consolidarsi sui mercati esteri tramite lo strumento delle fiere internazionali, da sempre una delle principali opzioni per le aziende desiderose di farsi conoscere fuori dai confini nazionali.


La misura prevede l'assegnazione di contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese ammesse fino ad un massimo di 5.000 euro per la partecipazione, in forma singola o aggregata, agli eventi fieristici anche con l'ausilio di soggetti intermediari. L'investimento minimo è pari a 4.000 euro mentre la dotazione finanziaria ammonta a 2.664.800 euro.


Le imprese beneficiarie, oltre ad avere sede legale/operativa in Lombardia al momento dell'erogazione del contributo, devono appartenere al settore manifatturiero, costruzioni o servizi alle imprese (Il codice ATECO 2007 primario relativo alla sede oggetto dell’intervento deve rientrare tra i seguenti: sezione C, sezione F, J62, J63, K64, K65, K66, M69, M70, M71, M72, M73, M74). Non devono inoltre avere ricevuto finanziamenti a fondo perduto su bandi regionali o camerali sia nell'annualità 2018 sia nell'annualità 2019 per la partecipazione alla medesima manifestazione fieristica richiesta per il presente bando.


Gli interventi agevolabili riguardano la partecipazione ad una manifestazione fieristica internazionale in un Paese estero selezionato dall’impresa richiedente in base alle proprie strategie di export, li riportiamo nel dettaglio:


  • affitto di spazi espositivi, comprese eventuali tariffe di iscrizione alla manifestazione fieristica;

  • allestimento dello stand;

  • servizi accessori: hostess, steward, interpretariato, pulizia, sicurezza;

  • trasporto a destinazione di materiali e prodotti (solo campionario);

  • servizi di marketing digitale sul mercato target prima e durante la partecipazione alla manifestazione fieristica, fino ad un massimo del 15% della somma delle restanti voci di spesa.


Sono ammissibili le spese sostenute a partire dalla data di pubblicazione del bando ed entro il 31 dicembre 2020, ad eccezione delle spese per l’affitto di spazi espositivi, comprese eventuali tariffe di iscrizione alla manifestazione fieristica, che saranno ritenute ammissibili anche se sostenute in data antecedente, purché inerenti a manifestazioni fieristiche che si svolgeranno entro il 31 dicembre 2020, data di conclusione di ogni iniziativa.


Le domande andranno presentate esclusivamente online tramite l'apposita piattaforma digitale messa a disposizione da Unioncamere Lombardia mentre la procedura di assegnazione delle risorse avverrà secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande. Gli esiti verranno resi noti entro 60 giorni dalla chiusura del bando che è in corso di pubblicazione.


L'agevolazione prevista è concessa alle imprese beneficiarie in regime de minimis e non è cumulabile con altri aiuti concessi per le stesse spese ammissibili.









8 visualizzazioni
ZERODUE logo black cons.png

NEWS

  • Facebook_ID_dgrey
  • Linkedin_ID_dgrey