Home   >   News-Blog   >   Post
SINGLE POST

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE 2018

January 10, 2018

Sono stati resi noti i criteri per usufruire dei Voucher per la digitalizzazione delle PMI.

 

BENEFICIARI

 

La misura è rivolta alle imprese di micro, piccola o media dimensione (MPMI) che abbiano sede legale e/o operatività sul territorio nazionale e che siano iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA territorialmente competente. Non possono partecipare le imprese attive nei settori esclusi dall’articolo 1 del regolamento de minimis (Reg UE 1407/2013), ovvero le imprese operanti nei settori della produzione primaria di prodotti agricoli, della pesca e/o dell’acquacoltura. 

 

INTERVENTI AMMISSIBILI

 

Il voucher è utilizzabile per l'acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di migliorare l'efficienza aziendale; modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro; sviluppare soluzioni di e-commerce; fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare; realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

 

Gli acquisti devono essere effettuati successivamente alla pubblicazione sul sito web del Ministero, del provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, da soggetti che non abbiano relazioni con l'acquirente e devono essere nuovi di fabbrica.

 

Ciascuna impresa proponente può presentare un’unica domanda di accesso alle agevolazioni e non possono essere richiesti altri contributi pubblici per le spese oggetto di Voucher. Non rientrano nella definizione di contributi pubblici (intesi come "aiuti di stato") i benefici derivanti dall'iper e dal super-ammortamento. Tali benefici sono pertanto cumulabili con il Voucher.

 

AGEVOLAZIONE

 

L’agevolazione prevede un contributo in forma di Voucher, di importo non superiore a 10.000 euro per ciascun soggetto beneficiario. I Voucher sono concessi nella misura massima del 50% delle spese ammissibili.

Le domande potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura informatica, a partire dalle ore 10:00 del 30 gennaio fino alle ore 17:00 del 9 febbraio 2018.

 

Nel caso in cui l'importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all'ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), il Ministero procede al riparto delle risorse in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria. Tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni concorrono al riparto, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione della domanda.

 

Ai fini dell'assegnazione definitiva e dell'erogazione del Voucher, l'impresa iscritta nel provvedimento cumulativo di prenotazione deve presentare, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese e sempre tramite l'apposita procedura informatica, la richiesta di erogazione, allegando, tra l'altro, i titoli di spesa.

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

NEWS IN EVIDENZA

CREDITO D'IMPOSTA - RICERCA E SVILUPPO

January 24, 2018

1/5
Please reload

NEWS RECENTI

January 14, 2020

February 25, 2019

Please reload

ARCHIVIO
Please reload

CERCA PER TAG
Please reload

FOLLOW US!
  • Facebook Basic Square
  • LinkedIn Social Icon
IMPRESADOMANI.IT | Contatti - Il Portale per la tu Azienda
ZERODUE2020%20logo%20black%20cons_edited

NEWS

Feed.PNG
  • Facebook_ID_dgrey
  • Linkedin_ID_dgrey
ZERODUE SRL  via Savona 94, 20144 Milano (MI) © 2020 -  Tutti i diritti sono riservati    |    P.IVA e C.F. :  09702050965    |        Informativa sulla Privacy    |    Cookie Policy

CONSULENZA D'IMPRESA

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon